La cura dei piedi

I piedi, si sa, sono la parte più trascurata del corpo, soprattutto in questo periodo in cui non sono più “in bella mostra” ma rinchiusi in calzature invernali poco traspiranti che portano ad avere calli, duroni, pellicine ed estremità screpolate.

Nella medicina naturale è molto importante prendersene cura perché il piede è un sistema che riflette tutto il corpo. Ogni sua parte infatti corrisponde a un organo o a una parte del corpo specifico.

Cosa fare allora?

Il primo passo per avere piedi sempre ben curati è sicuramente l’igiene. Il lavaggio quotidiano con detergenti delicati è sicuramente indispensabile, come indispensabile è asciugarli alla perfezione: l’umidità, infatti, favorisce l’insorgere di funghi e batteri. Assicuriamoci, quindi, di espletare questa pratica nel modo corretto. Inoltre:

  • è consigliato lasciare il piede libero da calze e scarpe. Appena possibile liberiamo i piedi da tutto ciò che non li fa respirare!
  • Scegliamo il tipo di scarpa conforme al nostro piede ed alle nostre esigenze, il piede ringrazierà!
  • Anche le unghie vanno curate adeguatamente, tagliandole con cura per evitare la crescita di unghie incarnite.

Prodotti e coccole

Durante il lavaggio è possibile utilizzare oli essenziali quali lavanda, menta, eucalipto (dalle proprietà antisettiche ed antibatteriche) e timo. Un buon pediluvio con acqua calda è sicuramente un toccasana per i piedi stanchi.

Dopo aver asciugato i piedi accuratamente è bene applicare una crema idratante, per evitare secchezza e screpolature. Se i vostri piedi sono già ultra secchi, potete ricorrere ad un impacco con Burro di Karité (altamente idratante), da tenere in posa tutta la notte, insistendo in particolar modo sui talloni (che sono sempre la parte più secca); lasciar agire l’impacco avvolgendo i piedi in calzini di cotone. La mattina risciacquare ed applicare la crema.

Una volta a settimana è consigliato fare uno scrub, per eliminare la pelle morta e le impurità. Esistono dei prodotti appositi in commercio, ma vanno bene anche degli scrub casalinghi, utilizzando sale grosso, miele ed olio d’oliva (che aiuta in caso di calli e duroni).

L’arnica, invece, è un ottimo rimedio per combattere gli stati dolorosi.

Prodotti consigliati

Non sono tantissimi i prodotti specifici per questa parte del corpo, ma posso consigliarvi:

Per un tocco di colore possiamo sbizzarrirci con lo smalto…toxic free ovviamente, come quello di Zoya!

https://www.lorodigaiabioboutique.com/marchi/zoya/

Lascia un commento